Ancora su Dionilla Santolini

Vi siete persi la mostra Violetta, Carmen, Mimì – Percorsi al femminile dallo Sferisterio ai musei civici di Macerata a cura di Francesca Coltrinari? Peccato, perché ormai è chiusa, dopo aver toccato quasi 4.000 presenze e con un bel successo di pubblico. Finita la mostra restano, però, i suoi frutti, come la riscoperta del contralto maceratese Dionilla Santolini (1813 – 1885) e della sua carriera affascinante; Dionilla è stata, infatti, tra le protagoniste della sezione Dietro le quinte della mostra, in cui sono state esposte una serie di litografie di cantanti ottocentesche transitate per le Marche e, in particolare, a Macerata. Proprio per parlare un po’ di Dionilla (tra le altre cose primo Garzia nella Sancia di Castiglia di Donizetti) sono intervenuto nella puntata odierna della trasmissione radiofonica Il ridotto dell’opera a cura di Giorgio Appolonia, che sentitamente ringrazio per l’opportunità e la fiducia (sperando di essere stato all’altezza della situazione): il podcast della puntata dovrebbe essere a breve disponibile qui per l’ascolto e qui per il download. Edit dell’8 ottobre 2012: il podcast è disponibile (puntata del 06.10.12 – Regina da melodramma – 53.78MB)

Le litografie di Dionilla Santolini esposte nella mostra Violetta, Carmen, Mimì:

, , , ,

  1. #1 di icittadiniprimaditutto il 6 ottobre 2012 - 23:09

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Vuoi commentare questo post?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

  • %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: